Mauro Faina's blog

School Adventures

Non esistono classifiche…

with one comment

Leggevo gli altri commenti (Andrea e Matteo) che sono carichi di elogi per una prof…..ragazzi non esiste una classifica. Chiaramente fa parte del gioco avere un’ammirazione per quella o per quel professore. Non voglio scalare le graduatorie di alcun genere. Non faccio il simpatico per accattivarmi quella o quell’altra classe. Sono così anche nella vita di tutti i giorni, e ben vengano altri buoni elementi che sanno dare ai ragazzi buoni esempi. Quanti ragazzi dicono: ma era meglio l’altra….e dov’è il problema….anche quando si ha l’affetto e la stima di tutti, bisogna mantenersi umili senza cercare di primeggiare. Guardate i ragazzi del 5° A con cui ho qualche volta discusso. Non mi faccio problemi perchè non siamo in rapporti di fiducia. Preferiscono la vecchia prof d’inglese (Masci), ma ciò non toglie che faccio le stesse cose di sempre anche con loro. Non mi sognerò mai di non aiutarli anche se hanno le loro naturali preferenze. D’altro canto non mi faccio bello dei molti rapporti amichevoli che ho con tutti gli studenti e non sono certamente mitico, ma un medio man piuttosto. E dovrei fare anche una distinzione fra ragazze e ragazzi. Spesso i ragazzi o mi amano o mi sopportano a malapena (vedi Matteo e Andrea e altri). Perchè? Lo sanno benissimo……Con la classe femminile (e non solo le ragazze ma anche le donne adulte) risulto immediatemente antipatico e scostante (o che se la tira..). Proprio questo impatto negativo è annullato quando mi conoscono per quello che sono: una persona che non si fa troppi problemi e se può, aiuta anche il prossimo. E soprattutto sincero…..Ormai fra discorsi via web e dal vivo, mi conoscete fin troppo bene per non sapere che sto dicendo la verità. Scusate, ma ho alunni e alunne che a distanza di 5 anni, ancora mi telefonano, mi cercano e sono felici di vedermi. Non per questo mi sento pienamente gratificato, ma anzi cerco di migliorarmi giorno dopo giorno. Non devo sopravvanzare una professoressa nelle grazie di una classe, devo solamente svolgere bene il lavoro dell’educatore….questo è tutto….

Written by dago64

January 17, 2007 at 9:20 pm

Posted in Uncategorized

One Response

Subscribe to comments with RSS.

  1. professò, ma se è offeso? zut zut zut, vabbè le diciamo la verità: lei è bravissimo, interessantissimo e …no, non ci riesco. è tutto uno scherzo professò. o doxa doxa…

    Matteo non molto chiaro

    January 18, 2007 at 7:38 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: