Mauro Faina's blog

School Adventures

Rispondo a Paoletta…

with 3 comments

prima di tutto esordisco con : ma che fine ha fatto il blog di Annalisa? Ho cliccato, ma nulla di fatto…l’hanno censurato?

Al di là che mi ricordo di quasi tutte le manifestazioni degli allievi a scuola (un grande psicologo direi…scusate la modestia!!!), certo, direi anche di mille colori. Ma che problema c’è. Arrossire è sinonimo di una certa sensibilità, un certo rispetto di alcune regole, che non può essere considerato un fattore negativo. In ogni caso, si, ma spesso diventi rossa!!! Direi che quando sono da solo, in effetti divento proprio sad….., sono invece gli altri che mi danno la carica. Insomma se sono in compagnia divento leader, quando sono da solo, cado in depressione!!! In ogni caso, a 42 anni (purtroppo), la tristezza può essere un sentimento più diffuso rispetto a una ragazza/o di 14 anche se naturalmente si ha la forza necessaria di metterla da parte. In ogni caso la fragilità psicologica è sempre più diffusa, sia fra di voi, ma anche fra gli adulti. La mancanza di controllo è all’ordine del giorno. Può in ogni caso risultare un discorso difficile per un adoloscente, che deve ancora formare completamente il carattere (che fra l’altro si forma per lungo tempo ed è un soggetto sempre in divenire). Non sono tragico, ma realista. Non esiste la sfortuna nella vita: spesso siamo noi la causa dei nostri mali e quando si sbaglia, bisogna trovare la forza di correggersi e andare avanti.

Written by dago64

March 28, 2007 at 9:01 pm

Posted in Uncategorized

3 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ho un favore da chiederle: nn mi chiami Paoletta, please, è una cosa che odio!!

    Paola

    March 29, 2007 at 10:47 am

  2. prof il mio blog l’ho cancellato xkè avendo msn mi è venuta voglia di farlo con quel programma ke secondo me è + bello…. cmq x quello ke poteva esserci niente arrivava alla censura!!!! skerzo… ciao prof ci si vede a scuola!!!

    Annalisa

    March 30, 2007 at 1:37 pm

  3. so’ bene di essere sensibile (anke troppo), ma speravo di n essere diventata rossa, visto che è imbarazzante. Chissà cosa avranno pensato le professoresse: che vorgogna!!!E anke gg la partita nn si è fatta, ed io che ci speravo tanto! Ke poi alle 14.00 c’era il tempo perfetto per una partita di pallavolo! UFFI, è tt colpa sua Prof, se lei nn fosse andato via, noi saremmo riuscite a dirle che avremmo potuto giocare, e invece no, lei va via, sennò chi la scalda la poltrona di casa sua?! Chi si alza per andare a prendersi una tazza nell’armadietto dele tazze??!!BAD TEACHER!!!!Venga a scuola lunedì che poi sn guai…Potterina

    Paola

    March 30, 2007 at 9:08 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: