Mauro Faina's blog

School Adventures

William Shakespeare….un mito

with 6 comments

Un saluto first of all anche alla mitica Agostina che a quanto pare con l’altrettanto mitica superwoman ama Shakespeare (e come si potrebbe fare diversamente)…..Agostina, non so per l’appuntamento con i tuoi ex compagni, fra l’altro non so nemmeno dove sia il chiosco di Marilena…. Non è che non voglia rivedervi o incontrarvi, ma possiamo organizzare un gelato o un aperitivo per esempio, il venerdì di quell’altra settimana (31 agosto) dopo le 18 nel chiosco che mi indicherete…..by the way…la mia tragedia favorita è sicuramente Macbeth e non dimentico King Lear. Mi piacciono molte le cosiddette tragedie storiche….molto diverse da Juliet and Romeo, ma ci si trova sempre quel vento di passioni che tanto ci cattura. Paola, penso che your brother non abbia mai amato la letteratura inglese e sarebbe strano l’opposto. Direi che lui è un pochino riduttivo e sbrigativo, non si sofferma molto. Deve crescere…..magari ci diventa un romanticone!!! Per un teacher, già quando mezza classe è parzialmente interessata, è una vittoria. Non sempre ci si riesce, in quanto anche noi delle volte diventiamo noiosi senza accorgersene….

Written by dago64

August 20, 2007 at 8:24 pm

Posted in Shakespeare

6 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. No prof! nn la incoraggi a leggere shakespeare… quella è cambiata troppo! m’è diventata romantica e malinconica così di colpo!!Non k lo sia stata, ma adesso siamo agli eccessi!! mannaggia!Mi riferisco a Paola eh!

    giulia

    August 21, 2007 at 12:49 pm

  2. è comunque un grande scrittore non volevo dire il contrario!

    giulia

    August 21, 2007 at 12:50 pm

  3. Ma io nn sn cambiata, sn sempre io leggere i suoi testi ha sl tirato fuori quel lato che prima nn si vedeva… e poi sarebbe impossibile smettere, visto quanto ti prende…mio fratello forse è già un romanticone, ma di certo nn lo mostra a me, e se lo facesse sarebbe da prenderlo a schiaffi…

    paola

    August 21, 2007 at 5:48 pm

  4. Ora che ci penso, in effetti quando abbiamo messo in scena “Sogno di una notte di mezza estate” lui la odiava, probabilmente perchè è l’averlo studiato in inglese che lo ha portato ad non apprezzarlo

    paola

    August 21, 2007 at 5:49 pm

  5. allora mauro, sn ago! il chiosco di marilena è vicino la capannina, il ristorante del macp100, ricordi??? allora il 31 va benissimo e anche il menù..mary è provvista di tutto! fammi sapre tu l’orario preciso e mi organizzo cn gli altri! certo ke se nn ci penso io…baci ago!

    Anonymous

    August 21, 2007 at 7:14 pm

  6. … ha ricevuto la mia mail…???? cmq attendo una sua risposta.. nel farttempo tutto bene lei???novità riguardo la sua destinazione scolastica??? in quanto a me tutto bene solo tnt malinconia x la partenza di philip ma meno male ke lunedì torna… baci baci a pretso…..

    claudia 2°ped A

    August 22, 2007 at 8:22 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: