Mauro Faina's blog

School Adventures

La sfida…..

with 10 comments

Ed eccoci qui a parlare dell’ennesima sfida contro la classe del IIIA (ormai un must degli ultimi tre anni in cui la mia squadra è ancora imbattuta)….Susanna parla di Faini contro gli Spartani, ma direi gli sfigati contro i giusti (chiaramente io sono dalla parte dei giusti!!!). Non mancherà la cronaca e l’ovvia corona di alloro che andremo a vincere…no mercy as usual.
Ehi Roberta, tutti abbiamo dei momenti no e certo mi è capitato di pensare che qualsiasi cosa facessi fosse sbagliata (proprio l’anno scorso su certe decisioni vitali, ma da adulti è una cosa diversa). L’adolescenza può essere causa di mille e uno indecisioni e tristezze, ma sono ostacoli facilmente superabili che purtroppo la vostra ovvia fragilità di ragazzi rende insormontabili. Difficile pure darti un consiglio, non so la causa dei vostri mali è spesso sentimentale, la mancanza di un ragazzo o di un semplice amico. Non avere fretta e pazienta….tutto si aggiusterà e pensa a vivere questì anni in maniera spensierata, senza crucci…se cominci a deprimerti adesso….

Written by dago64

October 15, 2007 at 8:39 pm

Posted in challenge

10 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. Salve prof…oggi è passato un attimo davanti alla mia classe, ho provato a kiamarla per salutarla ma lei niente…solo ke non so se sia dipeso dal fatto ke era l’ultima ora, o dal fatto ke l’età stia iniziando a farsi sentire!ihih!ovviamente skerzo, non mi permetterei mai!ma la prossima volta faccia + attenzione ok?ihih!ora la saluto, a giovedì!

    Martina Vcl A

    October 16, 2007 at 1:40 pm

  2. ciao prof girando su internet ho scoperto che il 16 novembre uscirà il film su beowulf…ecco il link per vedere il trailer http://www.beowulfmovie.com/ ciao ciao

    chiara 3Acl

    October 16, 2007 at 2:50 pm

  3. Certo che da adulti è diverso, sono proprio diverse le situazioni, i pensieri, e sopratutto i modi di pensare.Non dico che siano ostacoli impossibili da superare, forse oosservandoli da occhi esterni sembrano cavolate, maviverle è diverso. Non so come comportarmi.Esatto, è sentimentale, la questione. Ma non soffro della mancanza di un ragazzo, nè di amici.E più che me, riguarda gli altri. Qualunque cos aio faccia, pare che qualcuno comunque debba rimanerci male o soffrire per qualche mia decisione. E m’innervosisce parecchio la cosa, dato che anche se ci sbatto la testa al muro, il risultato non cambia.

    Rob

    October 16, 2007 at 3:15 pm

  4. prof well tra 3 giorni l’epica battaglia…umm effettivamente sfigati è un nome appropriato anche se nella sua squadra a parte giorgia non ci sono elementi migliori….purtroppo devo dissentire con il discorso di oggi su ideali e valori:1sono i valori che si tradiscono non gli ideali, lo so che ora le sembrerò frivola e materiale cmq anche per esperienza le posso dire che almeno dalla mia esperienza ho imparato a fare cio che è giusto e buono per me perchè la vita è troppo breve per stare dietro a ste cose si ok anche io poi alla fine dico che determinate cose sonon sbagliate ma per poco come può essere un cambio di opinione non vedo perchè non cedere se poi ci vado a guadagnare certo voglio essere ricordata come una brava persona fedele ai suoi principi però su tante cose mi chiedo se sia giusto farsi tanti problemi di moralità etica o cose simili poi vabbè dipende tanto da ciò a cui noi diamo importanza però…

    susanna

    October 16, 2007 at 3:16 pm

  5. Susanna, per risponderti:se io ho un’idea e so che è giusta, rimango fermamente convinta dei miei ideali, senza farmi corrompere, nè nulla.Se poi in un discorsio civile mi fanno notare i pro e i contro, e mi fanno capire il perchè la mia idea riguardo a qualsiasi cosa è sbagliata rispetto ad un’altra, se concordo, posso ccettare.Ma per soldi, non lo farei mai.

    Rob

    October 16, 2007 at 3:22 pm

  6. prooooof!oggi campus universitario a roma!!al palalottomatica..che casino!!!!!diciamo ke le mie idee sn ancora + confuse..vabbè..giurisprudenza, beni culturali o pubbliche relazioni????ehehehehe..bella domanda..!ciao..prof..a domani..

    zaira

    October 17, 2007 at 3:59 pm

  7. mauro è possibile ke ti 6 dimenticato di me??? ho fatto un commento su shakespeare e nn mi hai risp!!! ma bravo!! cmq ho iniziato le lezioni e nn ti dirò nulla finchè nn mi risponderai!!

    agostina

    October 17, 2007 at 6:02 pm

  8. prof…ritornando al discorso che si faceva oggi in classe…dice che è normale che erica dopo meno di un mese stia ancora così,cn quella faccia da ebete e sempre sulle nuvole….ma che poi piano piano tutto sparisce….ma allora mi chiedo: sono anormale io che dopo due anni e mezzo che mi piace un ragazzo sento ancora le farfalle nello stomaco e ho qll faccia da ebete quando sto cn lui (anche se solo da amici!)????????

    fra

    October 18, 2007 at 2:39 pm

  9. Prof cosa fa??! batte la fiacca?? Se sta dedicando il suo tempo ai nostri compiti in classe ottimo, visto che il limite sn 2 settimane, se così nn è la aspettano tnt di quelle critiche!!!

    Superwoman

    October 18, 2007 at 3:01 pm

  10. salve prof volevo scusarmi per aver riskiato di ucciderla questa mattina, le assicuro ke non era veramente mia intenzione!però devo dire ke ha i riflessi pronti!ciao ciao

    martina 5cla

    October 18, 2007 at 8:29 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: