Mauro Faina's blog

School Adventures

The wheel of fortune…

with 29 comments


Oggi parto da lontano per poi commentare i vostri sempre ben accetti commenti. La scorsa settimana è stata per il sottoscritto una sorta di lungo saliscendi con alterne fortune. La sfiga (o misfortune) è cominciata martedì con un problema alla macchina nuova (della serie mah!!!!) che mi ha appiedato lungo la strada per Terracina per ben due volte (con acrobazie da circo per raggiungere il liceo). Della serie che questa macchina è nata male e continua a tradirmi. Venerdì, come ben sapete, dovevo recarmi alla convention di Modena e naturalmente non ero affatto tranquillo. Infatti il venerdì, improvvisamente lungo l’autostrada mi si spegne la macchina, attimi di panico e poi, dopo un minuto, riesco a ripartire. Continua la jella. Sabato sera dimentico l’auto aperta davanti l’albergo e chiaramente la mattina dopo, scopro che mi hanno ripulito tutto l’interno: navigatore, occhiali, e altri oggetti sono volati via. Insomma si continua. Il torneo che mi sto giocando almeno va bene, la sfiga riesco a controllarla, ma solo vincendo la finale, potrò riternermi soddisfatto. Con uno spirito da manuale di murphy, la domenica mattina mi siedo al tavolo della finale. L’inizio è chiaramente disastroso, con una serie di rovesci incredibili. Ormai sono incazzato con il mondo intero, la settimana della sfiga non può che chiudersi così. Ma, suddendly, un lampo, un attacco disperato mi permette di infliggere una perdita dolorosa al mio avversario. Incredibile, torno a sperare e vado a vincere con fortuna e capacità. Il primo posto è mio. Amazing……la ruota della fortuna…..è la cronaca della vita della maggior parte di noi, fortuna e sfortuna spesso si bilanciano, tranne ovviamente in rari casi!!! E andiamo a vedere i vostri posts: no, Agostina, non gioisco di fronte alle sfortune “amorose” o della serie te l’avevo detto. Innanzitutto mi piace scherzare con voi “giovani” delle vostre disavventure amorose e non so, ti avevo detto che mi sembrava mancasse la passione fra di voi e quando manca quella, ogni momento è buono per mollarsi. La passione ragazzi, il fuoco dentro e fino a quando non si sente, non c’è nulla da fare…e molti s’illudono a riguardo. E’ come quelle coppie che si mettono assieme a 15 anni e poi per 20-25 anni vivono bene, per poi accorgersi che non era amore, ma un rapporto che non si poteva rompere. Noi cambiamo, ogni tot anni assistiamo a una diversa percezione dell’esterno e quello che oggi accettiamo, domani non siamo più disposti a tollerarlo. Perchè? Pochi sono capaci di fare un passo indietro e mettersi in discussione, qualcuno pensa di farlo, ma solo in superficie…..sono a scuola tutti i giorni, tranne il venerdì….novità? Manda i miei saluti a tutti….Oh oh….Claudio/Glauco ha trovato la sua musa in Silvia? No, non ci posso credere perchè…..non lo posso dire…..forse un giorno, quando non sarete più miei studenti, Ritchie Blackmore? Sarà famoso (mai ascoltato)e poi chiunque può fare l’uomo in black….che problema c’è? Vale, non ho proprio un cuore tenero, ma con i miei studenti non oso molto. Cambiamenti all’orizzonte…conoscendoti la stai prendendo da lontano, stai studiando la preda……sarà lunga!!!! Fin da quando addestravo le reclute, non ho mai considerato nessuno un numero, Martina, anzi….aAAAAAArghhhh Psicologia no!!!! Perchè non seguite i miei consigli!!! Ne riparleremo. La Franceschina ha pure passato l’esame della patente (ci uniamo ai festeggiamenti) e più tardi andrò a visitare il suo sito….così avrò modo di lasciare un commentino al vetriolo…sabato non abbiamo combinato nulla….Claudia ped, non posso e non voglio darti consigli, altrimenti ti influenzo eccessivamente e purtroppo qualcuno potrebbe rimetterci. Non sei una bambina, non sei una donna, ma sei abbastanza cresciuta per capire quello che vuoi da un ragazzo….Toh, arriva anche una new entry, Federica del IIIbcl…..lieto di averti a bordo…..siete un bel gruppo, ancora vi mancano le bollicine (spesso vi vedo un pochino piatti, vi vorrei più dinamici, devo lavorarci su….)..ehi, fra te e Eleonora fate un bel quadretto della serie: amiche per la pelle alle prese con i problemi quotidiani……non vi conosco ancora bene per esprimere giudizi però…prossimamente lo farò, quando vi conoscerò meglio, ma penso di avervi già inquadrato. Ragazzi, criticate qualche volta, così si animano le discussioni!!! Non c’è la censura su questo blog…Zaira, la tua classe non ha mai capito dove stava il nemico e una buona parte ha secondo me avuto un’idea sbagliata del liceo….spero che alcuni elementi crescano e modifichino la loro idea in futuri, e si ricordino che si può aiutare senza aspettarsi nulla in cambio…….Giulio ha iniziato la sua career a scienze politiche nella sezione A…beh, non mi sembra un gran ricorso quello delle sezioni…….Paola, poi vado anche nel tuo sito e commento. Marissa (ho preso nota del tuo sito e poi vado a postare)….anche a Terracina ci sono bravi ragazzi..secondo me sei tu che per una misteriosa ragione (ma nemmeno tanto misteriosa) allontani possibili occasioni……c’è una sorta di paura nascosta…..dovrò farti aprire gli occhi!!!! Chiudiamo il nostro post domenicale (sembra una messa). Ci vediamo a scuola domani……..Mauro

Written by dago64

October 5, 2008 at 1:41 pm

Posted in fortune

29 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. CIOè… TU COPI SPUDORATAMENTE IL LOOK A RITCHIE (PER LA CRONACA, è IL LEGGENDARIO CHITARRISTA DEI DEEP PURPLE) E NON SAI MANCO CHI è?? AI LIMITI DELL’ASSURDO, ALMENO INFORMATI SU CHI STAI IMITANDO (IMITANDO MALE, NATURALMENTE)

    Anonymous

    October 5, 2008 at 2:38 pm

  2. Solitamente non copio nessuno e fra l’altro non ho bisogno di copiare (ma invidio tanto gli attori di Hollywood). Quando però critico qualcuno, uso nome e cognome, non mi nascondo dietro un anonimato che cerca di provocare senza ragione. Secondo me come al solito c’è qualcuno che campa male!!! A proposito ma sto Ritchie chi è??? Siamo in democrazia e non ci sono esclusive!!!

    dago64

    October 5, 2008 at 2:59 pm

  3. prooooooooooof perchè psicologia no?e poi voglio proprio sentire quali sarebbero i suoi consigli…e tipo!invece di incoraggiarci ci butta giu!ihihih ciao ciao

    martina

    October 5, 2008 at 3:06 pm

  4. ciao prof! bene..non ho passato neanche il secondo test di ammissione che ho fatto..spero di rientrare con il ripescaggio..boh..domani vado a Roma a informarmi un pò, spero che le cose vadano(almeno stavolta!)come dico io..e soprattutto non voglio perdere altro tempo..ah mercoledi(l’8) è il mio compleanno!!speriamo che i 20 anni mi portino un pò di fortuna =) !! a presto CLAUDIA EX

    Anonymous

    October 5, 2008 at 3:21 pm

  5. Urka che sfiga! =)) =))Sarà forse perchè veste sempre di nero?Comunque la prima settimana da matricola è andata abbastanza bene. Dopo aver sistemato le scartoffie (mancherebbe solo il diploma… Per ora non mi hanno chiesto ancora nulla… Quando si degneranno di consegnarlo alla segreteria del Liceo provvederò al passaggio del titolo) mi sono subito fionadato nella vita universitaria, che tra l’altro non è nemmeno tanto male… Devo ammettere che, abituato al liceo, l’iniziare le lezioni alle 10.30 mi crea un po’ di paranoie… Ma ci farò l’abitudine :-PBy the way, sto seguendo i corsi di Scienze sociali Sociologia, Statistica e, devo decidere se continuarlo, Bioetica. Niente male, sia come professori (molto alla mano, disponibilissimi e simpaticissimi) che come programmi.Il corso (forse sarà qualcosa di stupido il rispetto d una sequenza nelle sezioni, ma è sempre qualcosa di singolare ad accadere) è formato da un buon 80% di ragazze (80/100) e almeno il 60% (urka la Stistica mi sta contagiando =)) ) vengono dal Nord Italia… Speriamo bene :-DIl primo Ottobre, ho avuto modo di incontrare a mensa Luigi (devo chiedergli che fine ha fatto Koreano) e di parlare un po’con lui riguardo i professori e come funziona l’università… Domani mi tocca il test d’Inglese e Venerdi quello di Spagnolo, dopodichè potranno partire i corsi e la settimana sarà completa ;-)Ok, Ora è tutto (almeno per sommi capi… Anche se ci sarebbe moltissimo da parlare sulla LUISS)Buon inizio di settimana!Giulio

    Giulio "Iulius Pinti"

    October 5, 2008 at 3:36 pm

  6. bravo professore si arrabbi!almeno il nome e cognome è d’obbligo..!;-) ehehehehecmq anche la mia di career è iniziata in pompa magna!ahahahahaseguo le lezioni tipo studentessa universitaria!lei l avrebbe mai detto..?!vabbè adesso la saluto!buonaserata!domani comincia una nuova settimana!spero ke la jella lo abbandoni subito..!baci

    zaira

    October 5, 2008 at 6:30 pm

  7. Teacher lo sa che mi sto proprio impegnando nella pronuncia?!se martedì mi interroga spero di andare bene…comunque ho fatto grandi progressi cn il famoso “francesco”sembro averlo in parte rimosso dalla mia mente,meglio così!ps mi dispiace se l’altro giorno abbiamo esagerato stavamo solo scherzando ma ha ragione dobbiamo darci una regolata..a domani Miriana

    Anonymous

    October 5, 2008 at 6:50 pm

  8. AH, UN FASCISTA CHE PARLA DI DEMOCRAZIA…. ORA SI CHE HO SENTITO DI TUTTO. CAMPO MALE IO? DETTO DA UNO CHE INVIDIA GLI ATTORI DI HOLLYWOOD E CHE A 40 ANNI ANCORA GIOCA CON LE ARMI GIOCATTOLO MI SUONA PROPRIO COME UN COMPLIMENTO.

    Anonymous

    October 5, 2008 at 7:34 pm

  9. Non è mia consuetudine iniziare un commento in questo modo, ma forse lo merita. Di fronte a questo anonimo che cerca di minare alla sua integrità (forse per divertimento), è d’obbligo a parer mio utilizzare toni più aspri, poichè:”L’anonimato sminuisce la credibilità dell’affermazione ed indebolisce il pensiero”. Infatti:”Le idee degli uomini per essere forti sono accompagnate dal coraggio del confronto e quindi firmate”. Parole, queste, di una grande persona che ho molto a cuore.Passiamo ora ad altra questione. Dopo il gran favore che Daniele mi ha fatto, posso finalmente smettere di tenere segreto il nome dell’unica Dea, della prediletta fra le schiere angeliche. Caro professore, potrà dunque dire ciò che vuole ma non di certo negare la di costei divinità. Dice di non volersi esprimere perchè siamo suoi studenti, va bene, ma io ho lunga memoria e chiederò conto delle sue parole quando Lei non sarà più nostro docente.Glauco è il mio nuovo nome, poichè d’ora innanzi vivrò nella gioia del momento e dell’Attesa. Ovviamente Suo, Nemo Glauco

    Anonymous

    October 5, 2008 at 7:35 pm

  10. p.s. Per favore, ricordi il crocefisso per l’aula. N.G.

    Anonymous

    October 5, 2008 at 7:38 pm

  11. INTERVIENE LO SCUDIERO…. TOGLITI QUEST’ARIA DA INTELLETTUALOIDE, CHE A FARE DUE CITAZIONI SONO CAPACI TUTTI…

    Anonymous

    October 5, 2008 at 9:09 pm

  12. anche a scrivere come anonimo genio…comunque prof fortunato proprio eh… 😛

    federico

    October 6, 2008 at 2:14 pm

  13. Non le dò il permesso di arrogarsi il diritto di darmi del tu, usando peraltro parole dispregiative nei miei confronti. Sorgerà l’uomo, dinanzi al quale lei, mio caro anonimo, dovrà tacere le sue parole astiose ed avere il coraggio di chiedere scusa. Quello sarà il vero coraggio, chiedere scusa, infatti: non c’è alcuna forza nell’odio, alcuna eroicità nell’astio. Mi accusa, di essere lo scudiero del nostro caro professore: si guardi intorno, non ci sono solo io, ma molti altri che ritengono che Mauro Faina sia un grand’uomo. Se anche fossi solo in questa battaglia, non mi scoraggerei ugualmente, sarei bensì felice di essere il valido scudiero di questo grande professore o di chinque altro ne avesse bisogno. Perciò, per essere chiari: si! sto prendendo le difese del nostro insegnante!.Le consiglio professore, di cancellare i commenti di questo povero folle, alfine di non esaltarne maggiormente l’ego smisurato ed il narcisismo che prova verso sé stesso. Attacca, chi non può rispondere con la stessa arma poiché si difende dietro un insensato anonimato, non capendo di aver già perso.Glauco è il mio nuovo nome, poichè d’ora innanzi vivrò nella gioia del momento e dell’Attesa. Ovviamente Suo, Nemo Glauco

    Anonymous

    October 6, 2008 at 4:30 pm

  14. Meglio un nome folle, che un vigliacco che si nasconde dietro un velo di apparenza e falsità. Guerra vuoi e guerra sia. Ti risponderò colpo al colpo, non sarò certo io a negarti il piacere di divertirti un po’, ma ricorda questo nome perchè non lo scorderai tanto facilmente. Per te è sorto un rivale, il tuo avversario ora sono io. Battiti o perisci nel tuo orgoglio di insolente e nullafacente narcisista senza valori. N.G.

    Anonymous

    October 6, 2008 at 8:52 pm

  15. Chi sarà mai sto tizio che non c’ha niente da fà che se mette a criticà a destra e a sinistra??Bahh…W il prof e cmq…1-0 x Nemo Glauco

    giulia

    October 7, 2008 at 4:35 pm

  16. …come mai prof non vuole esprimere giudizi?? ascolterei benissimo quello che ha da dirmi a riguardo… comunque perche potrebbe portare a creare casini?? tralasciando..sono stata brava oggi è…me ne sono uscita con una spiegazione in inglese…!!!ahah e comunque questo tizio qui anonimo sta esagerando.. a presto un bacione

    Claudia ped

    October 7, 2008 at 7:04 pm

  17. Prossore, non avevo neanche iniziato a divertirmi e subito costui offende ed insulta. Caro anonimo, hai già perso, non fare altro. Adesso professore, mi aspetto che Lei rispetti la parola data: censura. N.G.

    Anonymous

    October 7, 2008 at 7:40 pm

  18. IL VOSTRO INCUBO è APPENA COMINCIATO……..

    Anonymous

    October 8, 2008 at 12:45 pm

  19. GIUSTO PER NON RIMANERE NELL’ANONIMATO E VISTO CHE CI TENETE A SAPERE CHI SONO….. POTETE CHIAMARMI ERNESTO “CHE” GUEVARA.

    Anonymous

    October 8, 2008 at 2:58 pm

  20. mauro ma sto coglionazzo che non ha altro da fare che rompere le balle dove te lo sei procurato? che guevara? ma almeno lo sai chi è che guevara? giuro che ste cose non le sopporto! secondo me ernesto si sta a rigirà nella tomba sentendo sta valanga di ca***te!! oooo ripijateeeee!!vatti a schiarire le idee che ti fa bene e porta rispetto che sei un maleducato inaudito. prof tornando a noi…ho letto il commento..hai ragione..cmnq non è che abbia paura è che il tempo materialmente mi manca!vedremo x qst università..a doma ciaoooo

    marissa

    October 8, 2008 at 4:03 pm

  21. MI PIACE UTILIZZARE IL NOME DEL GRANDE ERNESTO, VISTO CHE DEVO OPPORMI AL FASCISTA PROPIETARIO DI QUESTO BLOG…. MI PARE CHE IL RAGIONAMENTO FILI, NO? PIUTTOSTO, CARA INFERIORE, VEDI DI PARLARE MENO IN SLANG E IMPARA L’ITALIANO.

    Anonymous

    October 8, 2008 at 5:09 pm

  22. Fascista proprietario del blog? muahahahahahaE tu saresti il rosso rivoluzionario? Immagino che sei un piccolo del 3° o del 4°, eh? A cosa vuoi arrivare? Volevi il flame ed eccoti accontentato…ora alza i tacchi “che”, non abbiamo bisogno di rivoluzione,sei il solo ad avere moti strani nella testa…Comunque al giorno d’oggi mi spaventa vedere ragazzini come te, limitati a tal punto di attaccarsi alle icone politiche. Da una parte i comunisti (bella cosa il comunismo, peccato non sia applicabile…si chiama UTOPIA) con il “che” e dall’altra i fascisti con il mussolini. LOL Siete proprio dei polli, non riuscite a cogliere nulla dalla vita, siete le classiche persone che i vostri eroi avrebbero mandato al macello in battaglia. Sareste stati proprio sulla prima linea, la linea di sfondamento…Vedi di aprire un libro di storia e studialo…sicuro non vai bene a scuola se dici ste cose ahahahahaP.s.: Non nasconderti dietro il nome anonimo…l’amministratore è in grado di vedere l’IP da cui scrivi e in caso risalire a te con una bella denuncia. E se non vuole denunciarti, beh ci vuole poco a farti smettere…caro il mio utonto winzozzFanno tanto i rossi e poi si limitano ad essere ignoranti…pappagalli!

    Anonymous

    October 9, 2008 at 9:42 am

  23. caro ignorantello non credo tu sia nella posizione in cui ti possa permettere di parlare di inferiorità..il bue che dice cornuto all’asino..dico che parlo come mi pare,quanto mi pare e come mi pare..non sei te che devi giudicare.si parla in slang perchè non ti ritengo una persona..pardon..capra con cui parlare in italiano.di conseguenza me ne infischio..il ragionamento fila,no? e poi scusa..voi comunisti non sbandierate a destra e a manca (solo a sinistra,mi correggo) che tutti sono uguali??non ti innalzare a superiore..sei un controsenso e mi fai ancora più pena oltre che ridere

    MARISSA ..

    October 9, 2008 at 4:34 pm

  24. Sono qui di passaggio, e non sono l’anonimo che insulta…comunque se il tizio in questione utilizza un proxy oppure uno dei tanti servizi su internet che ti permette di “camuffare” il tuo ip sarà difficile risalire alla fonte del commento…In ogni caso il professore proprietario di questo blog deve aver fatto passare qualche brutto minuto all’anonimo in questione in passato, visto che costui si è così “scaldato” nel commentare…

    Anonymous

    October 9, 2008 at 6:58 pm

  25. ANONIMO…. TU VOTI PER BERLUSCONI, VERO? SI CAPISCE DA QUELLO CHE DICI… CHE TRISTEZZA….

    Anonymous

    October 9, 2008 at 6:59 pm

  26. Ma cosa ne sà il pollo ninja dei proxy, dei wingate e di tutto quello che può essere usato per proteggersi il culo…si vede distante un km che il solito pappagallo!!!Mtx86

    Anonymous

    October 9, 2008 at 7:05 pm

  27. Certo che con tutti questi anonimi adesso per comunicare dovremmo darci degli appellativi…beh l’insultatore è il cheche nome mi consigliate?scherzi a parteio sono non sto dalla parte di nessunoio in ogni caso in futuro cercherò di votare chi ha i miei stessi ideali.E anche se fosse, colui che porterà l’Italia ad una situazione normale deve ancora nascere, perché lo sappiamo tutti che ogniuno si aggiusta sempre prima i fatti suoi.

    Anonymous

    October 9, 2008 at 7:24 pm

  28. E quel qualcuno arriverà presto =)) … Datemi solo 6-7 anni :-)Ciaooo!Giulio

    Giulio "Iulius Pinti"

    October 10, 2008 at 12:07 pm

  29. non so se mai arriverà a leggere questo post…Ogni tanto mi faccio viva; in realtà mi piacerebbe continuare a intrattenere relazioni con lei, di amicizia s’intende, purtroppo questo è l’unico modo che ho..Tenevo a dirle che concordo pienamente con lei sul ruolo degli psicologi, se si ricorda le discussioni che avvenivano nella ormai lontano e spero nostalgico 5 classico B di 2 anni fa, sono contenta di aver scelto lettere e un po’ lo devo a lei.Sempre con grandissimo affetto agata. Di lei che soffre un po’ troppo di sindrome di peter pan, senza offesa naturalmente, visto che le piace ancora parlare con gli adolescenti, porterò sempre un bel ricordo.

    agata

    October 11, 2008 at 4:45 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: