Mauro Faina's blog

School Adventures

Finalmente….

with 4 comments

ooohhhhh finalmente torno al mio amato blog. Certo, Facebook è più immediato, più divertente, direi più giovane, ma il blog permette di fissare brandelli di pensiero e riflettere su quel determinato argomento. Azioni possibili anche su facebook, ma molto accellerate e quindi senza un decente approfondimento. Molto da dire, in questa settimana (scusate pure il ritardo, ma l’influenza passata praticamente in piedi, mi ha tenuto lontano dal pc). Sugli scudi il IV clB, lo nomino raramente, ma direi che il loro affetto nei miei confronti (spesso, fra l’altro, non ricambiato) è oltre modo aumentato perchè dovrò portarli in gita a Parigi. Chiaramente l’ovvio eccitamento. Sanno benissimo che gli ho traditi più volte (e quest’anno l’avevo già premesso, ma poi il destino volle altrimenti) e, quindi, saranno il mio gruppo del 2009. Sarà un’altra avventura? Beh, vi terremo informati. Questa volta il diario di bordo della gita a Parigi sarà real time e ogni sera ci saranno gli aggiornamenti. Già mi sono premunito. Foto e commenti a volontà. Periodo abbastanza tranquillo direi. I rapporti con gli studenti sono ok, vedo qualche stortura a livello docenti (accidenti, sono il primo che pratico un rapporto sincero e leale con gli allievi, ma non bisogna superare certi limiti solo per farseli amici)…mah……Sapete una cosa? Voglio classi con più maschi!!! Il classico è pieno di ragazze alle prese con i loro amori quotidiani, le loro idiosincrasie quotidiane, i loro complessi quotidiani. Scusate, w i maschi, semplici ma spesso più divertenti!!! Mi torna in mente una frase lapidaria detta da Sara del IVbcl. Ecco, il teacher a vedere Star Wars, come (forse lo zio?)……ecco anche in questo i maschietti non cambiano molto. Guardavo guerra stellari quando avevo 12 anni, a 44 ancora sto riguardando la saga…..che sia malato? Mah, ai posteri l’ardua sentenza. Cito anche le mie ex compagne/i di viaggio del Vacl, che magari in apparenza, hanno messo da parte qualche rancore. Lo ripeto, è una classe che ho amato e che forse avrei potuto gestire in maniera diversa. Ma si sa, non siamo infallibili e qualche errore l’ho fatto. Sorry, Zaira, spero che il tuo esame sia ok, come hai visto, non ho potuto starti molto ad ascoltare quel sabato, ma credimi, parlare a distanza è del tutto diverso che dal vivo e quando ci si incontra, le parole faticano ad uscire. Ci rivediamo prossimamente. Claudia Ex, ma ti pare a 20 anni hai paura di Darth Vader e Chewbecca (il mostro peloso per intenderci)….non ci posso credere!!! Francesca, Zaira e Marissa ho apprezzato molto le vostre parole e devo dire che avete detto delle cose molto intelligenti. Zaira e Marissa, condivido pienamente quanto dite su minchia Benigni e compagni. Purtroppo in Italia siamo diventati un pochino pecoroni e ci si conforma al giudizio dei tanti, senza guardare nulla con occhio critico…mah. Francesca è più equilibrata, forse il suo apprezzamento per benigni artista le fa superare certe uscite del benigni ignorantone della campagna di firenze, ma daltronde c’è anche per citarne un altro, il mitico Di Pietro, persona che siede al Parlamento e che purtroppo è il triste ritratto dei politici nostrani (sia a destra che a sinistra). Ignoranti, concentrati sulla loro “pancia” e a chattare a destra e manca per mantenere il posto di potere. In questa piccola critica non salvo nemmeno la destra con il Berlusca (troppa retorica, perchè non cancella le province oppure azzera quel cazzo di stipendio che prendono quei soggettoni al parlamento con tutti i privilegi annessi?). Chissà se riusciremo mai a cambiare le cose. Francesco poi parla di rinnovo, ma la divina commedia poteva essere divulgata da chiunque. Ecco legati alla musica tradizionale, forse è tutta l’italia legata a schemi tradizionali. Claudia, Povia ha fatto il furbacchione…solo quello, deve vendere e si presta a fare una canzone, che , ovviamente, avrebbe creato un polverone. Ma, sai, ci cadono solo i già nominati pecoroni. E poi ha vinto il ragazzotto di amici…premiato da chi? Da quel mostro della De Filippi. Ma che caso? Era già deciso tutto a tavolino. Non so se avete fatto caso a Striscia che non ha più proseguito nella sua crociata contro gli sms dei call center pagati dagli artisti……..ecco, pensano che l’italiano medio abbia l’anello al naso!!! Cerchiamo di cambiare le cose, lo ribadisco. Ci credo poco, ma…..datemi la ricetta…….a presto

Written by dago64

March 5, 2009 at 7:52 pm

Posted in finalmente

4 Responses

Subscribe to comments with RSS.

  1. BUONGIORNO CARO PROOOF!ooops..ste lettere grandi!allora l esame è andato bene..adesso ne sto già preparando un altro..beh tanta fatica, ma soprattutto tanti tanti nuovi stimoli..e la vita stimolante è assolutamente quella ke preferisco..!nn si preoccupi, mi ricordo bene che cosa significa tenere a bada una classe di giovani “casinisti”con tutto l affetto possibile x il termine..noi portavamo la bandiera del “casino”l anno scorso..!cmq qualche giorno di questo mi faccia sapere quando ha un oretta libera a scuola da dedicarmi che le devo chiedere dei consigli su come affrontare il mio prossimo esame che sarà di inglese..:(vabbè adesso la saluto..a risentirci..!ciao prof!^-^

    zaira

    March 6, 2009 at 12:13 pm

  2. Hahaha hai chiamato Federico Francesco!!uhuh va bene lo so che sono sempre nei tuoi pensieri prof!!xDSono qui solo per dire W LE DONNE!!forza ragazze dopodomani è la nostra festa facciamo sentire quanto siamo importanti!!Voi cari maschietti pensate a Star Wars, che noi pensiamo alle cose serie!!W NOI!!!xDBye bye prof…guarito dall’influenza?:)Francesca

    Francesca

    March 6, 2009 at 6:27 pm

  3. prof no comment!!! basta proprio!!! Una bella curetta a base di fosforo magari 😉 :Dps prof ha 36 anni antonio

    federico/francesco

    March 6, 2009 at 6:34 pm

  4. salve proooooooooooooooof!!!da quanto tempo!!! come procede l’anno scolastico? spero tutto bene!!! passavo da queste parti per dirle ke a breve verrò a farle visita al liceo dato ke devo ritirare il diploma approfitto per fare qualche saluto…nonostante tutto devo ammettere che quell’ambiente mi manca molto! poi non potevo non commentare una sua frase “w i maschi, semplici ma spesso più divertenti” … ma cosa dice prof??? i maschi possono sembrare più divertenti solo perchè non hanno mai nulla a cui pensare a causa della loro superficialità!!! P.S. stia attento la vecchiaia le sta facendo fare un pò troppi errori grammaticali ihihihih a prestooooo kiss

    martina

    March 11, 2009 at 12:40 pm


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: